CIBO SERIALE E PERSONALIZZATO IN UN CORTO DI BABILONIA TEATRI E CARLO PRESOTTO

art_5096_1_10-special-price (1)

art_5096_1_10-special-price (1)

La settimana scorsa per la domenicadivicenza.it ho intervistato Carlo Presotto ex direttore artistico della compagnia La Piccionaia- i Carrara che in collaborazione con Babilonia Teatri ha presentato un corto teatrale dal titolo “Special Price” incentrato sul rapporto deviato che abbiamo col cibo. In scena  pile di piatti  vuoti, un frigo vuoto e due uomini in mutande che elencano freneticamente liste infinite di cibi e di menù commericali ma anche altamente personalizzati. il tutto co un ritmo frenetico e ossessivo che avvita la performance  su se stessa fino alla fine in cui due ossi di plastica vengono calati sopra le teste dei due protagonisti. La reazione del pubblico è quella della risata ovviamente, perchè il tutto è presentato in modo alienante e grottesco ma è proprio la lettura comica di questa realtà che è effettivamente distorta che ci fa capire  quanto la cultura del cibo sia sempre più frantumata ma al tempo stesso saldamente rappresentativa di come noi individui ci rapportiamo alla società

 

l’intervista è su due pagine e la trovate al link che segue

http://www.ladomenicadivicenza.it/a_ITA_5096_1.html

 

sito Babilonia Teatri

http://www.babiloniateatri.it/

 

sito compagnia La piccionaia- i Carrara

http://www.piccionaia.it/compagniateatrale/default.asp

 



Comments: no replies

Join in: leave your comment